FormazioneSicurezza sul Lavoro

Sicurezza sul lavoro, il corretto utilizzo delle piattaforme mobili

Prevenire gli infortuni sul lavoro costituisce un obiettivo fondamentale all’interno di ogni azienda, per proteggere i lavoratori dal rischio di incidenti è necessario partire da una buona conoscenza e dal corretto uso degli strumenti di lavoro. In particolare nei cantieri, in cui spesso si utilizzano piattaforme di lavoro mobili per i lavori in quota, è importante svolgere un’adeguata formazione e valutazione dei rischi per proporre soluzioni idonee a fronteggiare qualsiasi pericolo.

Secondo quanto stabilito dall’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012, i lavoratori che utilizzano piattaforme mobili elevabili devono conseguire un’abilitazione specifica, per via dei rischi elevati connessi all’uso di queste macchine.

Per preparare adeguatamente consulenti e formatori e favorire la prevenzione degli incidenti sul lavoro, l’AIFOS organizza un corso in presenza, della durata di 16 ore, dal titolo “Piattaforme di lavoro elevabili per formatori”, il 13 e 14 ottobre 2022.

Il percorso formativo tocca diversi punti indispensabili per la conoscenza delle piattaforme di lavoro elevabili, quali: la normativa relativa alle attrezzature, i DPI, l’organizzazione di corsi di formazione in merito alla tematica affrontata e l’individuazione di contenuti giuridico-normativo, tecnico, pratico.

Inoltre, verranno individuati anche i rischi in cui si può incorrere utilizzando questo tipo di macchine: ribaltamento, schiacciamento di persone, caduta del carico, uso improprio del mezzo, contatto con linee elettriche e malfunzionamenti.

L’uso di queste attrezzature è richiesto in diversi ambiti lavorativi e la preparazione a riguardo è determinante nella riduzione degli incidenti sul lavoro, per questo motivo va pianificata una buona formazione che tenga conto delle esigenze e dei rischi connessi.

About Author

Comment here